Sconto Immediato in fattura 65% e 50%

E' ufficiale: l'Ecobonus è stato confermato fino al 2021 grazie all'approvazione del Decreto Rilancio ( Legge 77 del 17 Luglio 2020 ). La detrazione fiscale fino al 65%, legata al cosiddetto ecobonus per le ristrutturazioni e il risparmio energetico, è stata confermata fino al 31 dicembre 2021. Questa detrazione permette di usufruire dello SCONTO IMMEDIATO in fattura del 65% tramite la cessione del credito, per le spese legate alla sostituzione dei vecchi impianti di riscaldamento con le moderne caldaie a condensazione. Oltre agli incentivi del 65% è stata confermata anche l'IVA agevolata al 10%.

Le detrazioni fiscali del 65% introdotte dal Decreto Rilancio ( Legge 77 del 17 Luglio 2020 ) possono essere utilizzate, nel caso specifico, per la sostituzione delle vecchie caldaie tradizionali con i modelli a condensazione, in quanto rientrano negli incentivi fiscali volti alla riqualificazione energetica degli immobili. Per poterli richiedere è necessario che la caldaia a condensazione installata sia almeno di Classe A, così come previsto dal Regolamento EU 811/2013. E' anche necessario che l'intero impianto di riscaldamento sia dotato di determinate caratteristiche: ogni termosifone deve avere delle valvole termostatiche che permettano di regolare precisamente la temperatura; bisogna installare anche un impianto di termoregolazione avanzato, appartenente alla Classe V, VI o VII secondo i requisiti indicati nella Commissione 2014/C 207/02; i lavori effettuati devono poi essere asseverati da un tecnico qualificato e la relazione deve essere inviata all'ENEA

Agevolazioni fiscali del 50% per ristrutturazioni edilizie e installazione nuovi impianti

Oltre al precedente ecobonus è disponibile anche un altro incentivo: lo sconto immediato in fattura del 50% legata alle spese per la ristrutturazione degli immobili. Questo tipo di detrazione può essere utilizzata, nel caso specifico, anche per la sola sostituzione di vecchie caldaie, scaldabagni e climatizzatori con modelli più efficienti

Calcolo Ecobonus

Consideriamo l'acquisto di una caldaia a condensazione più messa in opera dell'impianto di riscaldamento. Il costo complessivo che l'acquirente sostiene, in questo esempio ipotetico, è di 1000€. L'ecobonus prevede:

  • costo caldaia 1000€
  • sconto in fattura 650€ (65%)
  • costo per il cliente solo 350€ (35%)
  • pratiche burocratiche tutte a nostro carico

Inoltre, solo con Vaillant, hai 7 anni di garanzia Se hai la necessità di sostituire un vecchio impianto di riscaldamento, un climatizzatore o un vecchio scaldabagno elettrico, quindi, questo è il momento migliore per affrontare la spesa grazie agli incentivi fiscali previsti. Approfittane!